“Quattordici ragioni per leggere Any man”

Any man

Una raccolta di racconti. Quattordici storie che spaziano dal Fantasy, all’Horror per toccare anche il genere della Fantascienza. Quattordici storie da leggere e vivere.

Il mondo di Misy

Jack, curiosando per il centro di Roma, viene catapultato in un universo parallelo. Conoscerà Max e il mondo in cui vive. Max non è un cane comune, ha molte qualità nascoste.

Il cacciatore di taglie

Cyvin cattura un ladro di cavalli, conoscerà una strana religione e molti altri personaggi, mentre il mondo si avvicina al baratro della distruzione. E’ un fantasy – western che vi catturerà, anche per l’ironia dei personaggi.

Il contatto

Jeremy Dowson è stato appena licenziato, entra in un bar per affogare la sua tristezza in un caffè e stringe la mano a un tizio. Succederà qualcosa di immaginabile.

In magazzino

Quattro magazzinieri si ritrovano ad affrontare un Out break di zombie durante il loro turno di lavoro. Il mondo non sarà più lo stesso, nemmeno le persone che cercheranno di sopravvivere.

La grotta Jeckjr

Due coppie di ragazzi vanno a Sherley-Wood, un parco nazionale, per passare un paio di giorni in mezzo alla natura. Un libro strano racconta di una vecchia grotta, l’autore è uno pseudonimo e la casa editrice non esiste più. E se la grotta fosse lì vicino?

La stirpe spezzata

La gente di Conrad vive tranquilla, finché un esercito di mostri non invade le loro terre e gli consegna un ultimatum. Re Spen deve prendere la sua più importante decisione, ne va delle vite della sua gente, della regina. Un racconto epico!

La vendetta di Thomas Carter

Thomas lavora come guardia giurata. Un giorno, sul giornale locale, legge un trafiletto sulla sua morte e decide di scoprire chi sia il colpevole.

L’oscura foresta

Un racconto fantasy. Alcune creature escono dal bosco e circondano un villaggio. Pochi uomini riescono a sopravvivere e la fuga è piuttosto difficile. Un finale inaspettato.

Orrore a Dale

Dale è una cittadina costiera e, durante l’inverno, poche persone frequentano le coste stupende del litorale. Cade un meteorite e accade qualcosa. Dale, ora, è una cittadina fantasma.

Piekary

Una storia horror breve, intensa, che colpisce uno scrittore in preda alla sindrome della pagina bianca. Egli cerca di scrivere il suo capolavoro e, per farlo, si reca nella villa di famiglia. L’atmosfera è impregnata di ricordi d’infanzia, il vento soffia fra le tegole del tetto provocando suoni simili a sospiri e sussurri.

Sepolti vivi

Avviene un crollo e, come in tutte le tragedie, interviene la protezione civile con il suo apparato di emergenza. Forse, all’interno di quell’edificio, c’è ancora qualcuno che respira.

Tutto in una notte

Quattro amici, ogni anno a dicembre, si riuniscono in uno chalet di montagna. Mangiano e bevono chiacchierando, finché – a turno – non cominciano a raccontare storie o racconti. Il loro intento è quello di spaventare gli altri del gruppo. Questa volta Charles ha una storia che non lo ha fatto dormire.

Un tragico addio

Uno scrittore ama fermarsi in un locale, nel centro di Roma, e ascoltare la gente che gli si ferma vicino. Vuole capire chi sono, cosa fanno nella vita, che tipo di lavoro facciano. Una coppia lo incuriosisce e decide di seguirli.

Uno sguardo dall’altra parte

Un lucernario incuriosisce chi abita in quella casa. Comincia a studiare i fenomeni meteorologici e a capire che c’è qualcosa che non va. Prende una corda e una scala ed esce, perché deve capire, deve vedere con i suoi occhi. Poi le nuvole su Roma si addensano e comincia a piovere…

Buona lettura!

Un’altra cosa. “Angeli, Diavoli e Zombie” è quasi terminato. Devo solo finire l’ultimo racconto per completare la raccolta. Naturalmente vi terrò aggiornati.

Per quanto riguarda “Dreamworld – Io, Katy e Lupo” mancano solo due capitoli per finire la prima stesura.

Buona domenica!

http://www.amazon.it/Any-uomini-semplici-storie-fantastiche-ebook/dp/B00W8MG26Y/ref=sr_1_9?s=books&ie=UTF8&qid=1429560997&sr=1-9&keywords=lettere+animate+editore

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...